Skip to main content
La partenza dell'edizione 2014 del bravio delle botti di Montepulciano

Montepulciano: il Bravìo alla contrada di Voltaia

La partenza dell'edizione 2014 del bravio delle botti di Montepulciano
La partenza dell’edizione 2014 del bravio delle botti di Montepulciano

MONTEPULCIANO  – Vince Voltaia, per il secondo anno consecutivo, e fa sua l’edizione numero 40 del bravio delle botti di Montepulciano, di domenica 31 agosto. La contrada rossonera non tradisce le attese. Favorita e con la fortuna dalla sua parte. Il sorteggio della mattina piazza la coppia di spingitori Attilio Niola e Giacomo Valentini al primo posto sullo schieramento di partenza. A seguire, il sorteggio aveva detto: Cagnano, Gracciano, Talosa, Poggiolo, San Donato, Le Coste e Collazzi. Questa la griglia di partenza della gara, in salita per i vicoli del paese fino al traguardo di piazza del Duomo.

La festa della vittoriosa contrada di Voltaia
La festa della vittoriosa contrada di Voltaia

PIOGGIA- Timori per le condizioni del tempo. Nel pomeriggio si è temuto di dover rinviare la gara, come accaduto l’anno passato. Per evitarlo la partenza è stata anticipata alle 18.40 e la gara si è svolta regolarmente. A precederla, il corteo partito dalla colonna del Marzocco e le ballerine dell’Art studio ballet in piazza Grande.

PODIO- Voltaia ha tagliato il traguardo facendo registrare un tempo di 8’35”. E sono tre in tutto, adesso, le edizioni vinte. Seconda classificata la contrada di Poggiolo, che si conferma dietro ai primi per il secondo anno consecutivo. Il tempo è di 8’46”. Sul gradino più basso del podio sale Cagnano, con 9’18”. Quarta piazza per Le Coste, con il tempo di 9’38” e quinta posizione per la contrada di San Donato, che fa segnare un 9’44”. In coda alla classifica, rispettivamente, Collazzi, Gracciano e Talosa. Vittoria mai in discussione; gli spingitori rossoneri, in vantaggio già in piazza delle Erbe, non hanno mai ceduto la prima posizione. Ad osservarli gli occhi attenti dei militari del  186° reggimento Folgore di Siena, chiamati a giudicare sul corretto svolgimento della competizione.

Bravìo, Montepulciano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Firenze Post è una testata on line edita da C.A.T. - Confesercenti Toscana S.R.L.
Registro Operatori della Comunicazione n° 39741