La donna, impaurita, ha chiamato il 113

Firenze: era agli arresti domiciliari ma è andato a gridare sotto la finestra dell’ex. Arrestato per stalking

di Redazione - - Cronaca

Stampa Stampa

La volante della Polizia è stata allerta dai residenti dell zonaFIRENZE – Arrestato dalla polizia un fiorentino di 46 anni, con l’accusa di stalking nei confronti dell’ex  compagna, una 34enne di origine straniera. Intorno alla mezzanotte di ieri, 15 settembre, la donna, che era in casa, in zona Firenze Nord, ha  sentito l’ex compagno gridare dalla strada offese rivolte nei suoi confronti. Si è affacciata alla finestra chiedendogli di  smetterla, ma lui ha continuato. A quel punto la donna, intimorita, ha chiamato il 113.  Gli uomini della  Volante sono immediatamente intervenuti ed  hanno arrestato l’uomo, che nel frattempo era tornato nella propria  abitazione, poco distante. Lo stalker, che era già agli arresti domiciliari per un analogo  episodio commesso la scorsa settimana ai danni della stessa vittima. L’accusa, nei suoi confronti, è di atti persecutori e evasione.

Tag:,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.