Possibili disagi per i viaggiatori

Toscana: bus urbani ed extraurbani in sciopero, domani mercoledì 17 settembre. Proclamato dalla Uil

di Redazione - - Cronaca, Economia

Stampa Stampa
Autobus firenze

Autobus a Firenze

FIRENZE – Cgil e Cisl non hanno aderito. Ma la Uil ha proclamato per domani 17 settembre uno sciopero del trasporto pubblico su gomma di 24 ore in tutta la Toscana. Stop dunque ai bus e alle autolinee. I dirigenti regionali della Uil si aspettano un’adesione di oltre il 50% fra i lavoratori, aldilà del tessere sindacali di ciascuno.

LE MODALITA’ – Lo sciopero scatta per tutta la giornata, secondo modalità simili per tutte le città. A Firenze i bus di Ataf sono a rischio dall’inizio del servizio alle 6; dalle 9.15 alle 11.45; dalle 15.15 alla fine del servizio. Saranno quindi mantenute due fasce di garanzia per i passeggeri: i bus dovranno circolare regolarmente dalle 6 alle 9 e dalle 12 alle 15.

LE RAGIONI – L’astensione dal lavoro è stata proclamata per protestare contro le gare regionali indette per il trasporto pubblico locale. «Il mantra della Regione – spiega Uil in una nota – era il lotto di gara unico. La realtà dei fatti è ben diversa: sono oltre 40 i lotti messi a gara, cioè tutta una serie di mini-bandi per i servizi a chiamata, scuola bus, servizio per i disabili e altri, dove parteciperanno una serie di piccole aziende private». «Il rischio – sottolineano dal sindacato – è che saltino molte garanzie e tutele sia per il lavoro che per l’utenza». Secondo la Uil per i prossimi 9 anni ci saranno ogni anno 40 milioni in meno per finanziare il trasporto pubblico toscano. «Gli esuberi nelle aziende toscane con questo taglio di risorse – sostiene la Uil – saranno pari a circa 700 unità».

L’APPELLO – Perciò il segretario generale Uiltrasporti Toscana, Paolo Fantappiè, lancia un appello: «Chiediamo alla Regione Toscana e all’assessore ai Trasporti, Vincenzo Ceccarelli, di fermarsi e di riaprire un confronto con tutte le organizzazioni sindacali. Dobbiamo sospendere queste gare: avranno conseguenze negative sui lavoratori e aumenteranno anche le tariffe dei biglietti »

Tag:, ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.