Firenze, Forum Unesco: i resti del Teatro Romano sotto Palazzo Vecchio diventano un percorso archeologico

Il teatro romano di Firenze, sotto Palazzo Vecchio, visitabile da dicembre 2014
Il teatro romano di Firenze, sotto Palazzo Vecchio, visitabile da dicembre 2014

FIRENZE – Si è concluso con la presentazione della Dichiarazione di Firenze il Terzo Forum mondiale dell’Unesco sulla cultura e le industrie culturali.

Al termine i partecipanti, guidati dal sindaco Dario Nardella, alla presenza del direttore generale dell’Unesco, Irina Bokova, e del sottosegretario agli Affari Esteri Mario Giro, sono stati condotti a visitare in anteprima assoluta i nuovi scavi sotto Palazzo Vecchio.

Gli archeologi stanno portando alla luce l’antico teatro romano di Firenze. Il percorso storico-archeologico sarà aperto al pubblico dal prossimo dicembre: si potranno attraversare su una passerella le rovine, in modo da avere una panoramica dall’alto sui resti dell’antico teatro.

«Trovo la Dichiarazione di Firenze estremamente innovativa e concreta – ha detto Nardella commentando i lavori del Forum – penso che il compito di Firenze non si esaurisca affatto con questa tre giorni di dibattiti». «Ho colto con immenso piacere – ha concluso il sindaco – la decisione dei partecipanti al Forum di citare nella Dichiarazione di Firenze la nostra proposta di istituire in città un Centro internazionale per l’analisi e lo studio dell’impatto delle politiche di industria culturale e di sviluppo sostenibile e creatività sui territori».

A suggello della tre giorni dell’Unesco a Firenze, domenica 5 ottobre si volgerà un «open day» al Forte Belvedere, che sarà aperto gratuitamente a tutti i cittadini.

Il teatro romano di Firenze, sotto Palazzo Vecchio, visitabile da dicembre 2014
Un altro scorcio del teatro romano di Firenze, sotto Palazzo Vecchio, visitabile da dicembre 2014

forte belvedere, Forum Internazionale UNESCO, teatro romano


Domenico Coviello

Giornalista

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Firenze Post è una testata on line edita da Toscana Comunicazione srl
Registro Operatori della Comunicazione n° 23080