Skip to main content

Legge elettorale: incontro Renzi-Berlusconi. Ma la trattativa è bloccata

Silvio Berlusconi e Matteo Renzi
Silvio Berlusconi e Matteo Renzi

ROMA – Incontro a Palazzo Chigi fra Matteo Renzi e Silvio Berlusconi per discutere sugli sviluppi della legge elettorale. Silvio Berlusconi era accompagnato da Gianni Letta e Denis Verdini. Due ore di colloquio, ma sembra che la trattativa sulla legge elettorale resti bloccata. “E’ tutto in stand by”, spiegano fonti parlamentari azzurre dopo l’incontro. L’ex premier, fanno sapere le stesse fonti, ha spiegato a Renzi che domani incontrera’ i gruppi di FI e valutera’ le modifiche all’Italicum proposte dal Pd. Sul tavolo l’ipotesi di una soglia d’ingresso al 5 per cento e di innalzare il premio di maggioranza al 40 per cento. Renzi intende accelerare sui tempi di approvazione e lunedì ci sarà una riunione di maggioranza per ribadire la necessita’ di stringere i tempi ma l’ex premier al momento non ha sciolto la riserva sulle correzioni proposte dal Pd.

berlusconi, legge elettorale, renzi


Paolo Padoin

Già Prefetto di Firenze Mail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Firenze Post è una testata on line edita da C.A.T. - Confesercenti Toscana S.R.L.
Registro Operatori della Comunicazione n° 39741