Meteo, arriva Medea: porterà ancora pioggia e poi, dal 4 dicembre, freddo pungente dalla Russia

di Ernesto Giusti - - Cronaca, Economia, Primo piano, Top News

In arrivo la pioggia da domenica anche sulla Toscana

Ancora pioggia, al nord ma anche in Toscana, e dal 4 dicembre ondata di freddo dalla Russia: arriva Medea

ROMA – Meteo: non ci sono buone notizie. Pioverà ancora, ma da giovedì 4 dicembre arriverà un’ondata di freddo pungente. In sostanza sarà spalancata la porta all’inverno. Tutto questo per l’irrompere di Medea, il ciclone che da domenica porterà tanta pioggia al nord e al centro e, poi, il primo freddo. Oggi, giovedì 27 novembre, qualche temporale si farà sentire in Toscana, sul grossetano e e ci sara’ ancora pioggia sparsa sulle regioni centrali e settentrionali a ovest ma da domenica, sarà acqua a tutto spiano. La redazione web del sito www.iLMeteo.it  comunica che domani, venerdì 28 novembre,  le piogge saranno meno frequenti, ma continueranno sul Piemonte e la Liguria di Ponente. Domenica, un ciclone proveniente dalla Spagna, Medea, si avvicinerà minacciosamente all’Italia nel corso della giornata cominciando a portare piogge dapprima al Nord e poi anche al Centro entro sera. I fenomeni risulteranno abbondanti sul Piemonte, sull’Emilia Romagna e sul Triveneto, ma la situazione e’ in continua evoluzione.

Lunedi’ sempre piogge su gran parte dell’Italia, con esclusione del Sud che verrà raggiunto in maniera piu’ incisiva nella giornata di martedì. Medea nel suo spostamento verso Sudest attirerà aria fredda presente sulla Russia che farà il suo ingresso in Italia portando un generale raffreddamento a partire dal 4 dicembre.

Tag:, ,

Ernesto Giusti

Ernesto Giusti

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.