E poi mercatini, gastronomia, presepi e tradizioni

Firenze e Toscana, week end e appuntamenti top del 28, 29 e 30 novembre: dalla Marathon fiorentina ai concerti di Riccardo Muti e Claudio Baglioni

di Domenico Coviello - - Cronaca, Cultura

La regione si prepara alla Festa della Toscana

Domenica 30 novembre il Consiglio regionale celebra la Festa della Toscana

Tutta la regione si prepara alla festa della Toscana, il 30 novembre, per celebrare il giorno in cui il Granduca Leopoldo abolì – prima volta al mondo – la pena di morte. Sempre domenica quasi 11 mila iscritti parteciperanno alla Firenze Marathon. Da non perdere il 28 il concerto dei Subsonica e il 1 dicembre quelli in contemporanea di Claudio Baglioni e Riccardo Muti (con l’Orchestra Cherubini).

 

FIRENZE

Firenze Marathon – Domenica 30 novembre sui viali di circonvallazione e per le vie del centro la 31/ma edizione della gara podistica Firenze Marathon. Info: www.firenzemarathon.it

Subsonica – Venerdì 28 novembre alle 21 il concerto dei Subsonica al Palamandela. Samuel, Max Casacci, Boosta, Ninja e Vicio tornano alla ribalta e promettono ai fans una serata da incorniciare. Biglietto unico da 28 euro. Info: www.mandelaforum.it

Claudio Baglioni – Lunedì 1 dicembre al Mandela Forum dal vivo Claudio Baglioni con il suo Con Voi ReTour. Baglioni porterà con sé 13 polistrumentisti e canterà tutte le sue maggiori hit, fino agli inediti dell’album «ConVoi».

Riccardo Muti – Dal Teatro dell’Opera, il Maestro Muti inaugurerà lunedì sera 1 dicembre il tour della sua Orchestra giovanile Luigi Cherubini. La serata è sold out. In programma la quarta di Schubert, ispirata dalla quinta di Beethoven, e la Sinfonia n.5 di Čajkovskij. Info: www.operadifirenze.it

Il malato immaginario – Fino a domenica 30 novembre al Teatro di Rifredi «Il Malato immaginario» di Molière nell’adattamento di Ugo Chiti, che ne ha curato anche la regia. In scena la storica Compagnia Arca Azzurra Teatro.

 

IN TUTTA LA REGIONE

Festa della Toscana – Per ricordare l’abolizione della pena di morte in Toscana, stabilita dal Granduca Leopoldo il 30 novembre 1786, torna anche quest’anno l’ormai tradizionale Festa della Toscana. Molte le iniziative in tutta la regione: spettacoli, eventi, celebrazioni, dibattiti, presentazioni

 

TRA FIRENZE E SIENA

Terra di presepi – Un presepe di oltre 50 metri quadrati, un altro tutto tecnologico e uno in cui lo spettatore stesso può diventarne un personaggio. Sono i presepi allestiti nella valle dell’Arno e dell’Elsa, tra le provincia di Firenze e Siena, ora riuniti in un itinerario unico, lungo 70 chilometri, chiamato «Terre di presepi», visitabile dall’1 dicembre fino all’11 gennaio 2015. L’itinerario si snoda tra Castelfiorentino, che propone la Via dei Presepi con oltre cinquanta rappresentazioni nel centro storico e un maestoso presepe di oltre 50 metri quadrati e Cigoli, che nella sua storica pieve ospita uno dei presepi tecnologici più grandi d’Italia. C’è poi parrocchia de’Bassi all’Isolotto a Firenze o Lecore, a Signa, che ha realizzato un presepe fatto con scatole di cartone, ancora Montignoso che racconta l’intera vita di Gesù.

CARMIGNANO

Antica Fiera di Carmignano – In paese sabato 29 e domenica 30 novembre torna il mercatino pre-natalizio: prodotti tipici locali e non; mercatino dell’antiquariato e dell’artigianato. Info: www.comune.carmignano.po.it

CASTELNUOVO BERARDENGA

Mercatini di Natale – L’atmosfera natalizia in arrivo si unisce alla solidarietà a Quercegrossa, dove sabato 29 e domenica 30 novembre tornano i mercatini natalizi organizzati con il patrocinio del Comune. Dalle 10 alle 19 in piazza Bachelet e nei locali della chiesa della frazione di Castelnuovo Berardenga. Protagonisti i prodotti tipici del territorio con artigiani e produttori locali di miele, vino e dolci, sia biologici che natalizi. Il ricavato della vendita andrà a sostenere le attività dell’associazione di volontariato «Sunrise» di Monteriggioni, che promuove da oltre dieci anni progetti di alfabetizzazione per i bambini nel Madagascar.

Tag:, ,

Domenico Coviello

Domenico Coviello

Giornalista

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.