Il Consiglio dei Ministri lo ha promosso Presidente di Sezione

Corte dei Conti, il procuratore Canale lascia Firenze e va a Perugia

di Redazione - - Cronaca

Il procuratore Angelo Canale

Il procuratore Angelo Canale

FIRENZE – Lascia Firenze il dottor Angelo Canale, procuratore regionale della Corte dei Conti per la Toscana. Ieri 1 dicembre il Consiglio dei Ministri, nell’ambito delle nomine all’interno della magistratura contabile, lo ha promosso Presidente di Sezione della Corte.

La sua destinazione, che raggiungerà entro questo mese di dicembre 2014, è Perugia dove è stato nominato Presidente della Sezione giurisdizionale della Corte dei Conti per l’Umbria.

Il dotto Canale è a Firenze dal 25 luglio 2011, proveniente dalla Corte dei Conti del Lazio. Una carriera di circa 30 anni di esperienza giurisdizionale, sia nelle funzioni inquirenti (come nel caso della Procura a Firenze) sia in grado di appello. In passato è stato, tra l’apro,  anche capo di gabinetto del Ministero delle Attività produttive (l’attuale Mise) nonché capo dipartimento presso la presidenza del consiglio dei ministri.

C’è attesa per la nomina del suo successore, ma i tempi non saranno brevissimi. Nel frattempo le funzioni di capo della procura regionale per la Toscana saranno svolte dal vice procuratore regionale dottoressa Acheropita Mondera Oranges.

 

Tag:

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: