Farebbero parte del gruppo di indagati subito dopo il fatto

Pestaggio di Halloween, arrestati due minorenni di Viareggio

di Redazione - - Cronaca

La volante della Polizia è stata allerta dai residenti dell zona

VIAREGGIO – Due ragazzi di 17 anni, entrambi di Viareggio, sono stati arrestati stamani, accusati dell’omicidio di Manuele Iacconi, l’uomo pestato per futili motivi la notte di Halloween il 31 ottobre in Darsena a Viareggio. L’uomo morì un mese dopo in ospedale. Di loro si occupa la procura dei minori e le ordinanze cautelari eseguite stamani dalla polizia del commissariato di Viareggio, diretto dal primo dirigente Rosaria Gallucci, li hanno condotti in un istituto di rieducazione minorile. I due sono accusati di omicidio, ma anche di tentato omicidio nei confronti di un’altra persona, in concorso con due maggiorenni denunciati. I due diciassettenni, a quanto si apprende, farebbero parte del gruppo di minorenni già indagati dall’inizio per la morte di Iacconi.

Manuele Iacconi, 34 anni di Piano di Mommio (Lucca), fu aggredito in Darsena a Viareggio e ricoverato nel reparto di neurochirurgia dell’ ospedale di Livorno a causa delle gravi ferite e fratture riportate. Nell’aggressione rimase coinvolto e ferito anche un suo amico, Matteo Lasurdi, che era in auto con lui e con altre tre persone. Per i due maggiorenni denunciati per concorso nell’ omicidio di Iacconi e nel tentato omicidio di Lasurdi, procede la procura di Lucca.

 

Tag:, , ,

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: