Dopo una lunga guerra legale

Firenze, l’ex parroco di Orsanmichele don Aldo Raimondi condannato a 8 mesi di reclusione

di Redazione - - Cronaca, Cultura

La chiesa di Orsanmichele a Firenze

La chiesa di Orsanmichele a Firenze

FIRENZE – Otto mesi di reclusione per danneggiamento, e il pagamento delle spese processuali. È la condanna inflitta dal tribunale di Firenze all’ex parroco della chiesa fiorentina di Orsanmichele, don Aldo Raimondi.

Secondo quanto accertato, don Raimondi, contrario ai concerti a pagamento nella sua chiesa, strappava i manifesti che pubblicizzano le esibizioni dell’orchestra da camera fiorentina, arrivando in un’occasione a danneggiare la bacheca dove venivano affissi, sistemata all’ingresso, e di proprietà della Sovrintendenza per i beni culturali.

La guerra legale tra don Raimondi e l’orchestra da camera fiorentina va avanti da anni. In passato il sacerdote è stato condannato per ingiuria verso il direttore dell’orchestra Giuseppe Lanzetta.

Tag:, ,

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: