Skip to main content

Firenze: trovata morta dopo 18 giorni, Lola, femmina di pastore tedesco. Scappò di casa per paura dei botti di Capodanno

cane lupo pastore tedesco
Un esemplare di pastore tedesco

FIRENZE – È stata trovata morta lungo il torrente Ema, all’Antella nella zona sud di Firenze. Si tratta di Lola, una femmina di pastore tedesco di 4 anni, che era scappata da casa la notte di Capodanno, per paura dei botti.  Il ritrovamento solo ieri 18 gennaio sotto il ponte del torrente a circa sei chilometri dalla casa da cui era fuggita, incastrata in un groviglio di tronchi: l’ipotesi dei veterinari della Asl è che il cane sia morto annegato, cadendo in una delle pescaie del torrente.

A dare notizia del ritrovamento è stata l’Azienda sanitaria. I padroni avevano cercato Lola, in queste settimane, in tutta la zona di Bagno a Ripoli. Ieri alcune persone hanno notato l’animale sotto il ponte e hanno  allertato polizia municipale e vigili del fuoco i quali hanno quindi chiesto l’intervento del medico veterinario della Asl. Quest’ultimo, grazie al microchip, ha potuto verificare l’identità del cane e riscontrare che l’animale non presentava lesioni esterne. L’ipotesi è che il cane sia morto annegato, cadendo in una delle pescaie del torrente.

animali domestici, cane

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Firenze Post è una testata on line edita da C.A.T. - Confesercenti Toscana S.R.L.
Registro Operatori della Comunicazione n° 39741