Skip to main content

Fiorentina in semifinale al torneo di Viareggio. Surlcassato lo Spezia: 3-0

L'attaccante Gondo, autore del secondo gol viola
L’attaccante Gondo, oggi a secco ma protagonista

FIRENZE. La Primavera della Fiorentina è in semifinale del Torneo di Viareggio, dove affronterà sabato pomeriggio il Verona. Allo Stadio dei Pini di Viareggio, i viola oggi hanno letteralmente passeggiato contro lo Spezia: è finita 3-0 ma i liguri hanno comunque impensierito la squadra di Guidi, che ha preso il largo solo nel finale.

MINELLI. Dopo un primo tempo equilibrato ma comunque di marca viola, sul finire della prima frazione è arrivato il gol che ha spezzato l’equilibrio. Un gol di tacco in acrobazia di Minelli, un’autentica magia del giocatore già utilizzato anche da Montella in Europa League che lo consacra come vera e propria «stellina» della manifestazione.

SHOW. Nella ripresa lo Spezia ha tentato di trovare il pareggio ma negli ultimi minuti la Fiorentina ha dilagato. Il 2-0 porta la firma di Federico Chiesa, il figlio d’arte di Enrico, ex attaccante viola. La giovane punta ha realizzato d’opportunismo pochi minuti dopo essere entrato in campo. Il tris lo ha servito Dabro, a sua volta appena inserito in squadra.

FESTA. A fine gara festa per la squadra di Guidi, ma comunque contenuta: tra due giorni sarà tempo di semifinale (contro il Verona, che ha eliminato il Napoli ai calci di rigore): il sogno è ovviamente la finalissima di lunedì prossimo, che è stata spostata a Pisa per i problemi del terreno viareggino apparsi evidenti già oggi.

FORMAZIONE. Questa la formazione mandata in campo inizialmente da Guidi: Bardini, Gigli, Masciangelo, Diakhate, Minelli, Bandinelli, Bagadur, Peralta, Petriccione, Mancini, Gondo. Nella ripresa sono entrati Berardi e i due goleador, Chiesa e Dabro.

SASSUOLO. Intanto Montella continua a preparare la sfida con il Sassuolo di sabato pomeriggio alle 18 a Reggio Emilia. In giornata è stato designato il direttore di gara: toccherà a Doveri di Roma. Anche Vargas oggi si è allenato in gruppo: sarà a disposizione e potrebbe anche giocare dall’inizio in caso di scelta del 4-3-3 a cui il tecnico sta pensando da giorni. Probabile turnover, ma non esagerato, anche perché vincendo i viola si porterebbero a -4 del terzo posto del Napoli che giocherà sempre sabato, ma in serata sul terreno del Palermo.

 

Fiorentina, Primavera, viareggio


Massimiliano Mugnaini

Giornalista

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Firenze Post è una testata on line edita da C.A.T. - Confesercenti Toscana S.R.L.
Registro Operatori della Comunicazione n° 39741