Cerreto Guidi, hashish: ne avevano 3 quintali in casa. Scoperti dai carabinieri

Alcuni dei panetti di hashish sequestrati
La droga era suddivisa in panetti e confezioni di vario taglio

CERRETO GUIDI – Tre quintali di droga nascosti nell’abitazione: praticamente un appartamento adibito a deposito di hashish. Lo hanno scoperto a Cerreto Guidi i carabinieri di Prato.

La scoperta è stata fatta il primo maggio scorso dopo osservazioni e pedinamenti nei confronti di alcuni nordafricani ritenuti complici di di due marocchini, arrestati lo scorso dicembre dopo essere stati trovati in possesso di 24 chili di stupefacente.

La droga, spiegano i militari, era suddivisa in panetti e confezioni di vario taglio, pronta per essere immessa sul mercato dello spaccio delle province di Prato e Firenze. L’hashish trovato nell’abitazione per i carabinieri ha un valore di oltre 800 mila euro. Complessivamente nel corso dell’indagine, diretta dal pm Antonio Sangermano, negli ultimi 4 mesi sono stati recuperati quasi 700 kg di hashish.

cerreto guidi, droga, hashish

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Firenze Post è una testata on line edita da Toscana Comunicazione srl
Registro Operatori della Comunicazione n° 23080