Skip to main content
IL recupero del corpo del giovane coreano da parte dei sommozzatori dei Vigili del Fuoco

Firenze, annega in Arno giovane coreano caduto dal ponte alla Carraia

IL recupero del corpo del giovane coreano stanotte in Arno
IL recupero del corpo del giovane coreano stanotte in Arno (Foto Vigili del Fuoco)

FIRENZE – Un cittadino coreano di 27 anni, Ju Youngseok regolare in Italia, è annegato stanotte in Arno dopo essere caduto dal ponte alla Carraia. E’ successo intorno alle 2,30. L’unico testimone del fatto è un passante che ha sentito il tonfo in acqua e ha visto una persona annaspare e scomparire. Ha dato subito l’allarme e sul posto sono arrivati 118, carabinieri e Vigili del Fuoco con una squadra di sommozzatori.

Dopo quasi un’ora di ricerche l’uomo, ormai senza vita, è stato recuperato dai pompieri e portato a riva. Si ignorano le cause della caduta: se accidentale o dovuta ad un tentativo di suicidio. Quello che sembra, stando alle prime risultanze, è che il coreano era solo e pertanto non ci dovrebbe essere stato l’intervento di terze persone all’origine della sua caduta. Sul fatto indagano i Carabinieri.

sommozzatori, Vigili del Fuoco

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Firenze Post è una testata on line edita da C.A.T. - Confesercenti Toscana S.R.L.
Registro Operatori della Comunicazione n° 39741