Skip to main content
La sede della Rari Nantes vista dall'Arno

Firenze: la Rari Nantes Florentia è salva (per ora). Il tribunale delle acque rinvia la demolizione

La sede della Rari Nantes vista dall'Arno
La sede della Rari Nantes vista dall’Arno

FIRENZE – Ottima notizia in extremis per la Rari Nantes Florentia, sodalizio che ha fatto la storia sportiva di Firenze. Lunedì 7 settembre, per effetto di leggi e regi decreti antichi e assolutamente fuori tempo, le ruspe avrebbero dovuto cominciare a demolire le strutture della società sul lungarno Ferrucci. Ma stasera, proprio mentre si stava svolgendo una manifestazione di protesta contro lo scellerato progetto di abbattimento, è arrivata la notizia che il tribunale delle acque ha concesso una sospensiva: lavori di demolizione rinviati al 21 ottobre. Non è ancora la salvezza, ma governanti, politici e amministratori hanno ora il tempo necessario per varare quei provvedimenti indispensabili a salvare un pezzo di storia, sportiva e non sportiva, di Firenze.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Firenze Post è una testata on line edita da C.A.T. - Confesercenti Toscana S.R.L.
Registro Operatori della Comunicazione n° 39741