Livorno: raffica di libeccio sul porto (35-40 nodi) rompe gli ormeggi di una nave portacontenitori

Livorno, una banchina del porto
Livorno, una banchina del porto

LIVORNO – A causa di un’improvvisa raffica di libeccio, che da 15 nodi e’ passata a 35-40, la portacontenitori Mhayssan (306 metri di lunghezza) mentre si trovava ormeggiata al terminal Darsena Toscana del porto di Livorno ha rotto gli ormeggi di poppa, rimanendo comunque assicurata a quelli di prua. La nave si e’ quindi spostata leggermente dalla banchina, ma e’ stata subito riposizionata, con il ripristino dei cavi effettuato dagli ormeggiatori del porto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Firenze Post è una testata on line edita da Toscana Comunicazione srl
Registro Operatori della Comunicazione n° 23080