Skip to main content

Arezzo: controlli nei ristoranti giapponesi gestiti da cinesi. Sanzione e sospensione

carabinieriAREZZO – Sull’insegna c’è scritto ristorante giapponese. Ma a gestirlo sono cinesi. I carabinieri hanno denunciato i titolari di due ristoranti giapponesi, in realtà entrambi gestiti da cittadini cinesi, ed elevato multe per 16mila euro. L’attività di uno dei due ristoranti è stata sospesa per avere impiegato cinque lavoratori non assunti regolarmente, su sette presenti. Le sanzioni rilevate sono di vario tipo, e si riferiscono soprattutto alla non corretta conservazione degli alimenti.

cinesi, ristoranti giapponesi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Firenze Post è una testata on line edita da C.A.T. - Confesercenti Toscana S.R.L.
Registro Operatori della Comunicazione n° 39741