Skip to main content
L'ingresso all'autodromo del Mugello

Scarperia, Porsche Carrera Cup: ricordata la strage di Nizza. Pilota francese col lutto al braccio

L'autodromo del Mugello ospiterà il 30 maggio il campionato mondiale di motociclismo
L’autodromo del Mugello

SCARPERIA  – All’autodromo del Mugello si è ricordata la strage di Nizza. Nel Porsche Carrera Cup Italia, che questo fine settimana è ospite del circuito toscano, al termine della gara vinta dal francese Come Ledogar, il pilota, di Lione, è salito sul podio con una fascia nera al braccio sinistro e non ha partecipato ai festeggiamenti durante i quali è usanza che i primi tre classificati si schizzino con lo spumante. Successivamente ha voluto dedicare la vittoria alle vittime e ai famigliari dell”attentato di giovedì. Anche il secondo classificato, Simone Iaquinta, si è detto contento che la gara sia stata vinta da un francese, proprio per ricordare con maggiore incisività i fatti di Nizza.

gara, Mugello, Nizza, Porsche, vittime

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Firenze Post è una testata on line edita da C.A.T. - Confesercenti Toscana S.R.L.
Registro Operatori della Comunicazione n° 39741