Skip to main content

Firenze: urtato da un dodicenne un nordafricano ha reagito e ha preso a pugni il padre

Piazza_salvemini,

FIRENZE – Urtato accidentalmente da un dodicenne che stava camminando in strada, ha prima reagito contro il ragazzino e poi, dopo l’intervento del padre, si è preso a pugni con quest’ultimo. E’ accaduto ieri tra via Pietrapiana e piazza Salvemini a Firenze. A reagire contro il dodicenne è stato, secondo le testimonianze rese alla polizia intervenuta sul posto, un nordafricano che si è poi allontanato facendo perdere le sue tracce. Da quanto spiegato dalla polizia, il 12enne stava camminando per strada insieme al padre, un italiano di 56 anni e alla sorella quando, in modo accidentale, avrebbe urtato il nordafricano. Di fronte alla reazione dell”extracomunitario, è intervenuto il padre e i due adulti si sono presi a pugni. Della famiglia di italiani nessuno ha riportato gravi conseguenze fisiche.

Anche nella nostra città si assiste dunque a episodi di violenza gratuita che hanno per protagonisti cittadini extracomunitari. Che dovrebbero far riflettere i fautori dell’accoglienza indiscriminata e ad ogni costo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Firenze Post è una testata on line edita da C.A.T. - Confesercenti Toscana S.R.L.
Registro Operatori della Comunicazione n° 39741