Skip to main content

Reutlingen (Germania): rifugiato siriano uccide una donna e ferisce altre due persone a colpi di machete

machete

REUTLINGEN – Un uomo ha ucciso oggi una donna e ferito due persone in un attacco con un machete a Reutlingen, nel Sud della Germania, prima di essere arrestato. E’ quanto si legge sulla Bild. L’attentato ha avuto luogo davanti un negozio di kebab. La gente è fuggita in preda al panico. L’autore dell’attacco è un richiedente asilo siriano di 21 anni che è stato arrestato. Al momento non si conosce ancora il movente né la matrice dell’attacco.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Firenze Post è una testata on line edita da C.A.T. - Confesercenti Toscana S.R.L.
Registro Operatori della Comunicazione n° 39741