Caute per ora le reazioni dei mercati

Mercati finanziari: spread in rialzo, ma cala subito a 168. Borsa Milano – 1,05%

di Camillo Cipriani - - Cronaca, Economia

Stampa Stampa

DAX falls to one-year low

MILANO – Apertura della borsa in calo, ma non troppo (-1,05 il FTSE Mib). In calo le banche. In nottata le borse asiatiche, prime a riaprire dopo l’esito del voto italiano, hanno sofferto il risultato del referendum costituzionale. Le cinesi in particolare viaggiano in terreno negativo: l’indice Composite di Shanghai cede l’1,4%, mentre quello di Shenzhen perde l’0,88%. A Tokyo l’indice Nikkei si attesta a 0,82%. In Corea, l’indice Kospi è a -0,37%. In negativo viaggia anche Hong Kong, con l’Hang Seng a -0,72%, e Sidney ha chiuso -0,8%. Dopo l’annuncio delle dimissioni di Matteo Renzi l’euro scivola ai minimi degli ultimi 20 mesi, poco sopra quota 1,05 sul dollaro. Peggio di quanto accadde subito dopo lo shock della Brexit, sottolineano gli analisti.

SPREAD – Dopo un balzo in avvio di giornata fino a 178 punti lo spread tra Btp e Bund torna a 169 punti. Il rendimento del titolo decennale italiano scende all’1,99%.

 

Tag:, , ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.