Skip to main content

Livorno: due tredicenni cadono dal tetto dell’ex deposito di bus. Salvi dopo un volo di 7 metri. Un miracolo!

Sanita': pronto soccorso, immagine d'archivioLIVORNO – Fratturati ma salvi dopo un volo di sette metri dal tetto. Hanno riportato alcune fratture ma sono considerati dei miracolati i due tredicenni livornesi che nel pomeriggio di oggi, 10 dicembre, sono caduti da un’altezza di circa sette metri dal tetto di un capannone dell’ex deposito degli autobus a Livorno, sul quale stavano passeggiando per gioco insieme ad altri coetanei. L’edificio è di proprietà comunale e gli adolescenti sarebbero riusciti a eludere in qualche modo le recinzioni protettive.

Sul posto sono intervenuti anche i vigili del fuoco per aprire un varco ai soccorritori del 118: per farlo è stato necessario divaricare un’inferriata. Nel luogo dell’incidente è giunta anche la polizia per ricostruire l’accaduto. I due ragazzini sarebbero caduti uno addosso all’altro sul selciato sottostante,  dopo che la copertura del capannone ha improvvisamente ceduto.

capannone deposito bus, tetto, tredicenni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Firenze Post è una testata on line edita da C.A.T. - Confesercenti Toscana S.R.L.
Registro Operatori della Comunicazione n° 39741