Posticipo importantissimo per i viola

Fiorentina-Sassuolo (lunedì, ore 19), i tifosi vogliono vincere per ricominciare a sognare. Formazioni

di Ernesto Giusti - - Sport, Top News

Federico Bernardeschi: è atteso a una grande prova contro il Sassuolo

Federico Bernardeschi: è atteso a una grande prova contro il Sassuolo

FIRENZE - I tifosi della Fiorentina vogliono ricominciare a sognare: intanto si aspettano tre punti dalla partita di domani, lunedì 12 dicembre, contro il Sassuolo (ore 19). Che è la prima di un difficilissimo filotto che porterà i viola
a giocare, poi, giovedì 15 il recupero (dal 28') contro il Genoa a Marassi, quindi a Roma con la Lazio (domenica 18) e, infine, in casa contro il Napoli giovedì 22 dicembre. Si tratta di quattro partite dalle quali ottenere il massimo
prima della sosta natalizia. Quattro partite che potrebbero davvero rilanciare la Fiorentina dopo un avvio di stagione altalenante.
Paulo Sousa

Paulo Sousa

Paulo Sousa, nella conferenza stampa della vigilia, ha detto: «Dalla mia squadra aspetto continuità  ai risultati positivi di quest'ultimo periodo. Contro il Sassuolo sarà una partita importante e per questo dovremo restare sempre 
concentrati e sfruttare creeremo». I viola arrivano da due successi di fila, in campionato con il Palermo e in Europa League Qarabag, contro cui è stata centrata la qualificazione ai sedicesimi. Il tecnico portoghese spera di centrare 
il tris, eppoi di vincere ancora, anche se è alle prese con il dubbio Borja Valero: lo spagnolo, uno dei punti fermi della squadra, non si è allenato per i postumi di una botta rimediata giovedì in coppa. Ancora Sousa:
«Valuteremo le sue condizioni domani - ha detto Sousa - mentre Babacar si è allenato regolarmente in gruppo».

Riguardo alla formazione, fuori Tomovic per squalifica, dovrebbe giocare Salocedo anche se  può darsi che l'allenatore faccia un pensierino su De Maio. A metà campo, se Borja non ce la dovcesse fare, giocherebbe Badelj. Sicuro invece Vecino, 
che ha dimostrato di essere in buona forma anche in Europa League. In linea con Ilicic e Bernardeschi dovrebbe esserci ancora Tello, nonostante che i tifosi richiedano a gran voce l'impiego di Federico Chiesa. Davanti, di punta,
Kalinic. 

Probabili formazioni

Fiorentina (4-2-3-1): Tatarusanu; Salcedo (De Maio), Gonzalo Rodriguez, Astori, Milic; Vecino, Borja Valero (Badelj); Tello (Chiesa), Ilicic, Bernardeschi; Kalinic. All.: Sousa.

Sassuolo (4-3-3): Consigli; Gazzola, Cannavaro, Acerbi, Peluso; Pellegrini, Magnanelli, Missiroli; Ricci, Defrel, Ragusa. All.: Di Francesco.

Arbitro: Fabbri di Ravenna

Tag:, ,

Ernesto Giusti

Ernesto Giusti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: