La favolosa ricetta di Anna Maria Tinti

Menù della vigilia di Natale 2016: a base di pesce, secondo tradizione. La cena finirà fra gli applausi

Anche quest’anno, per una  Vigilia di Natale da trascorrere con familiari e amici,  vengo a proporvi un menù semplice da preparare, veloce e leggero. A base di pesce, secondo tradizione.

CAPESANTE GRATINATE AI FUNGHI PORCINI

LINGUINE ALLE VONGOLE VERACI  e BOTTARGA DI MUGGINE

GAMBERONI AL GUAZZETTO

CRUMBLE DI PERE E PANDORO

 

CAPESANTE

ingredienti per 4 persone

4 capesante con il loro guscio, una bustina di funghi porcini secchi,1/4  di latte, un cucchiaio colmo di farina, un pizzico di noce moscata, un pezzettino di burro, sale qb, parmigiano grattugiato , 2 cucchiai di pane grattugiato , prezzemolo fresco tritato , uno spicchio d’aglio, pepe macinato al momento, fiocchetti di burro

PROCEDIMENTO

-Togliete dal guscio le capesante e sciacquatele

-Sciacquate i funghi secchi sotto acqua corrente e poi metteteli a rinvenire in acqua tiepida

-Preparate la besciamella ponendo un pentolino con il latte  a scaldare sul fuoco, con un pizzico di sale e noce moscata

-Frattanto in un padellino fate sciogliere il burro ed unitevi la farina, fatela tostare un pò  e quando il latte bolle versatevi il misto di farina e burro girando velocemente con una frusta e  facendo attenzione a che non si formino grumi

-Quando notate che la besciamella e’ giustamente addensata,  spegnete il fuoco

-Scolate i funghi  dall’ acqua e tagliateli a pezzetti

-In una padella versate dell’ olio con lo spicchio di aglio tritato, quindi unite i funghi ed un pochino dell’ acqua dell’ ammollo filtrata attraverso un colino foderato di carta da cucina.  Insaporite con sale, coprite e fate cuocere per 5 minuti

-Aggiungete le capesante tagliate a pezzettini e fate insaporire per circa 1 minuto,  unitevi infine la besciamella e con un cucchiaio di legno mescolate bene

-Mischiate parmigiano grattugiato, pane grattugiato e prezzemolo tritato

-Mettete un po’ di ripieno in ciascuna capasanta e cospargete con il misto  di parmigiano grattugiato e pane grattugiato; terminate con un fiocchetto di burro e ponete a gratinare in forno fino a che si formi una crosticina dorata e croccante

 

LINGUINE ALLE VONGOLE VERACI  e BOTTARGA DI MUGGINE

INGREDIENTI per 4 persone

400 gr di linguine,1 Kg di vongole veraci,40 gr di bottarga di muggine, 1 arancio (la buccia grattugiata e la meta’ spremuto) , 4 cucchiai di olio extra vergine di oliva, 1 spicchio d’ aglio, peperoncino al gusto, sale q.b.

PREPARAZIONE

-Per questo piatto, si inizia con la preparazione delle vongole veraci. Per prima cosa buttate quelle con il guscio rotto, poi lavatele sotto l’ acqua corrente e mettetele a spurgare dalla sabbia in acqua e sale per alcune ore

-Al momento di usarle toglierle dall’ acqua e sale e risciacquarle bene

-Versate l’ olio in una padella capiente, uno spicchio di aglio sbucciato e tritato ed il peperoncino piccante, fate rosolare qualche istante.

-Versate nella padella le vongole insieme al succo di mezza arancia poi coprite con il coperchio per far si che il vapore che si crea le faccia aprire

-Appena si saranno aperte tutte, spegnete il fuoco immediatamente per evitare che si induriscano e diventino gommose

-Portate a bollore l’ acqua per la pasta e salarla a piacere

-Cuocete le linguine al dente; scolatele e versatele nella padella. Con le vongole unire la bottarga tritata e la buccia dell’ arancia grattugiata

-Saltate  per far amalgamare tutti gli ingredienti,  eventualmente unite qualche cucchiaiata di acqua della pasta per creare una cremina

-Servitele subito, guarnendo con prezzemolo tritato

 

GAMBERONI AL GUAZZETTO

INGREDIENTI PER 4 PERSONE

16 gamberoni grandi , succo di 2 limone, 2 spicchi d’aglio, 1/2 bicchiere di olio extra vergine di oliva, mezzo bicchiere di vino bianco, prezzemolo tritato

PROCEDIMENTO

-Pulite i gamberoni incidendo il dorso per eliminare il filetto nero all’interno, cioè l’intestino; lavarli  con cura sotto l’acqua corrente.

-Poggiateli  delicatamente in un contenitore ed insaporiteli con l’ aglio tritato, il succo del limone, il vino, il sale, il pepe e l’ olio di oliva

-Coprite e lasciate ad insaporire in frigorifero

-Al momento di servire mettere al fuoco una padella capiente, versarvi i gamberoni facendo attenzione a non romperli e copriteli con il liquido

-Coprite con un coperchio  e fateli cuocere al massimo per una decina di minuti, non di piu,’  altrimenti diventeranno duri e stoppacciosi

-Guarnite con prezzemolo tritato e servite ben caldi con la loro salsina

 

CRUMBLE DI PERE E PANDORO

INGREDIENTI PER 4 PERSONE

4 pere, 1 limone, 50 gr di burro, 2 cucchiai di cannella, 4 cucchiai di zucchero,  250 ml di panna montata,  4 cucchiai di noci o mandorle tritate, fette di pandoro

PROCEDIMENTO

-Tagliate a dadini delle fette di pandoro

-Spremete il succo di limone

-Sbucciate le pere, togliere i semi e tagliarle a tocchetti

-Mettete sul fuoco una padella antiaderente con il burro;  quando e’ sciolto unire i  tocchetti  di pera e fateli rosolare a fiamma vivace. Dopo alcuni minuti unite il succo di limone, lo zucchero e la cannella

-Mescolare delicatamente per far insaporire alcuni minuti

-imburrate una pirofila da forno e versatevi le pere

– Copritele con i dadini di pandoro e fiocchetti di burro

-Mettete la pirofila sotto il grill fino a che non si sia formata una crosticina dorata e croccante

-Estraete  dal forno e spolverizzate di zucchero a velo, cannella e noci o mandorle tritate

-Servite il tutto, accompagnato da panna montata

menù, natale, pesce, vigilia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Firenze Post è una testata on line edita da Toscana Comunicazione srl
Registro Operatori della Comunicazione n° 23080