Servono 3 punti per scalare la classifica

Chievo-Fiorentina (sabato, ore 18): i viola per un posto in Europa. Babacar sostituto di Kalinic (squalificato). Formazioni

di Ernesto Giusti - - Sport, Top News

Babacar in azione

VERONA – La notizia del giorno ha riempito di euforia l’ambiente viola: Kalinic resta. L’ha confidato lui stesso a un sito croato e le sue parole sono rimbalzate in tutto il mondo. Firenze Post è stato fra i primi, in Italia, a riprenderle. Tuttavia, il croato non giocherà a Verona perché ammonito (ingiustamente) durante la vittoriosa partita con la Juventus. Al suo posto, molto probabilmente, Babacar.

Con Ilicic in panchina, voglioso di riscattarsi dagli ultimi, clamorosi errori: il rigore sbagliato con la Lazio e il gol che si è mangiato nel finale della partita con i bianconeri. Ora deve riguadagnare il posto in squadra. Impresa non impossibile, visto che non c’è più nemmeno Zarate, partito per l’Inghilterra (Watford) per giocare un po’ di più. Francamente, visto il magnifico gol realizzato al Napoli, la Fiorentina avrebbe fatto meglio a trattenerlo. Però, fra i due, è importante che sia rimasto Kalinic. La Fiorentina vuole vincere per riguadagnare posizioni in classifica e cercare di centrare la qualificazione in Europa. L’1 febbraio recupererà anche la partita rinviata per neve a Pescara.

Al Chievo mancheranno Spolli e Radovanovic, ma la partita si prospetta tutt’altro che facile. Si è visto a Firenze, in Coppa Italia, come combatte la squadra di Maran. Però la Fiorentina è reduce dalla straordinaria vittoria sulla Juventus e dovrà giocare con altrettanta padronanza. Prima riuscirà a chiudere la partita e meglio sarà, considerato che martedì 24 gennaio sarà attesa da un altro snodo fondamentale della stagione: il quarto di finale secco di Coppa Italia a Napoli. Ma in quel caso rientrerà Kalinic. Cjhe cosa aggiungere? Bisonerebbe completare la squadra con un altro difensore (comunque bravissimo Carlos Sanchez con la Juve) e un esterno sinistro (Maxi Olivera deve crescere…).

Probabili formazioni

Chievo (4-3-1 2):  SorrentinoCacciatore,GamberiniDainelliGobbi; Castro, Hetemaj, Bastien; Birsa; Pellissier, Meggiorini. All.: Rolando Maran

Squalificati: Radovanovic (1), Spolli (1)

 Indisponibili: Rigoni, Seculin

 

Fiorentina (3-4-2-1): Tatarusanu; Sanchez, Rodriguez, Astori;  Badelj, Borja Valero, Vecino, M. Olivera; Chiesa, Bernardeschi; Babacar. All.: Paulo Sousa

Squalificati: Kalinic (1)

Indisponibili: Dragowski

Arbitro: Maresca di Napoli

Tag:, ,

Ernesto Giusti

Ernesto Giusti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: