Economia: Monti, l’Italia rischia di rientrare nella procedura europea d’infrazione, grazie ai bonus di Renzi

FIRENZE – L’Italia da 4 anni è uscita dalla procedura europea di infrazione per disavanzo e debito, ma adesso l’importante è non rientrarci, è il tema attualissimo di questi giorni. Lo ha detto Mario Monti, ex premier ed ex commissario europeo, a margine di una conferenza all’Istituto Universitario Europeo di Fiesole. «L’Italia – ha aggiunto – avrebbe potuto, in questi ultimi tre anni, accelerare il percorso verso la crescita e portare a un definitivo risanamento la finanza pubblica. Questo è stato fatto in parte, ma poi c’è stata molta energia politica e anche diversi fondi dello Stato dedicati attraverso bonus alla creazione di un clima che fosse favorevole alla scadenza referendaria».

bonus, infrazione, procedura, renzi, ue

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Firenze Post è una testata on line edita da Toscana Comunicazione srl
Registro Operatori della Comunicazione n° 23080