Primarie Pd: il 30 aprile. La direzione vara le regole

ROMA – Primarie del Pd si svolgeranno il 30 aprile, il nuovo segretario sarà proclamato dall”Assemblea nazionale il 7 maggio. Dopo un lungo braccio di ferro sulle date, il compromesso Dem passa quasi all’unanimità in Direzione: 104 sì, 3 no, 2 astenuti.

«Non farei il segretario-premier, non farò risse», dice il ministro Andrea Orlando che lancia la sua corsa per vincere e tenere insieme il partito. Apre Massimo D’Alema: «Con lui segretario si potrebbe tornare al dialogo». Domani si presenta la nuova formazione politica della Sinistra con Rossi e Speranza.
—.

30 aprile, pd, primarie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Firenze Post è una testata on line edita da Toscana Comunicazione srl
Registro Operatori della Comunicazione n° 23080