Skip to main content

Meningite: prognosi ancora riservata per il 40enne ricoverato a Pistoia

PISTOIA – Sono stazionarie le condizioni del 40enne della Montagna Pistoiese colpito da meningite di tipo C, ricoverato da lunedì sera in terapia intensiva all’ospedale San Jacopo di Pistoia. La prognosi rimane riservata. L’uomo si era sottoposto a vaccinazione antimeningococco C lo scorso febbraio 2016.

Il 40enne, dal 2 al 5 marzo aveva partecipato ad una gita in Trentino con lo sci club Montagna Pistoiese e sono stati rintracciati tutti gli 80 partecipanti, compresi gli autisti dei pullman, i quali sono già stati sottoposti a profilassi, così come i familiari del paziente

meningite, pistoia, vaccinato

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Firenze Post è una testata on line edita da C.A.T. - Confesercenti Toscana S.R.L.
Registro Operatori della Comunicazione n° 39741