Skip to main content

Milano, terrorismo: foreign fighter condannato a 8 anni di carcere dalla Corte d’Assise

MILANO – La Corte d’Assise di Milano ha condannato a 8 anni di carcere Monsef El Mkhayar, presunto foreign fighter marocchino di 21 anni partito per la Siria nel 2015, dopo aver vissuto in una comunità di accoglienza per minori nel Milanese, e imputato per terrorismo internazionale. L’uomo avrebbe cercato di reclutare due connazionali e negli ultimi mesi, stando anche a quanto detto da una sua zia, avrebbe manifestato l’intenzione di dissociarsi dall’Isis e tornare in Europa.

condanna, foreign fighter, milano, terrorismo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Firenze Post è una testata on line edita da C.A.T. - Confesercenti Toscana S.R.L.
Registro Operatori della Comunicazione n° 39741