Il ballottaggio del 7 maggio

Francia, elezioni presidenziali: Macron in calo nei sondaggi (41%), ma sempre in vantaggio su Marine Le Pen (33%)

di Paolo Padoin - - Cronaca, Politica

PARIGI – Emmanuel Macron, pur con un calo di quattro punti percentuali, resta il personaggio politico che gode del maggior sostegno presso l’opinione pubblica francese e mantiene un netto vantaggio sulla sua rivale per elezioni presidenziali del 7 maggio, Marine Le Pen, che riesce comunque ad aumentare la sua popolarità di quattro punti percentuali. Lo rivela un sondaggio Odoxa diffuso stamani. Con il 41% di giudizi favorevoli, il candidato di En Marche! All’Eliseo, supera Jean-Luc Mélenchon, al 38% con un calo di due punti, Alain Juppé (37%, +1) e la candidata del Front national (33%, +4).
Quanto all’esecutivo in carica, il presidente François Hollande guadagna un punto, pur restando a un livello di popolarità bassissismo, 22%, e il premier Bernard Cazeneuve ne perde tre al 39%, secondo il sondaggio compilato per L’Express, la stampa regionale francese e France Inter.

Solo il 41% degli interpellati si dice soddisfatto dell’esito del primo turno delle presidenziali, mentre il 59% è di opinione contraria. Il 30% dei simpatizzanti della sinistra si dichiara soddisfatto, il 24% di chi vota a destra e il 77% dei sostenitori dell’estrema destra del Front national.

Tag:, , ,

Paolo Padoin

Paolo Padoin

già Prefetto di Firenze
Mail
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: