Si tratterebbe di suicidio

Arezzo: ventenne travolto e ucciso da un treno nei pressi della stazione

di Redazione - - Cronaca

Stampa Stampa

AREZZO – Un ventenne della provincia di Arezzo è morto travolto da un treno. Secondo le prime informazioni si tratterebbe di un gesto volontario. L’incidente è avvenuto poco dopo le 18.00, a circa cinquecento metri dalla stazione ferroviaria di Arezzo. Secondo la ricostruzione della polizia ferroviaria e della squadra mobile, arrivate sul posto subito dopo l’incidente, il ventenne avrebbe atteso l’arrivo del convoglio, un treno merci proveniente dal sud, per poi lanciarsi e farsi travolgere. Vani i soccorsi del 118. Sul posto anche i vigili del fuoco. Il traffico ferroviario ha fatto registrare ritardi, fino a 40 minuti, per 3 convogli a lunga percorrenza e per sette regionali. Alle 20.30 il magistrato di turno ha dato l’autorizzazione alla rimozione del corpo del giovane e le ferrovie hanno potuto riattivare entrambi i binari. Sconosciuti al momento i motivi del tragico gesto.

Tag:, , ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.