Posto agli arresti domiciliari

Pitigliano (Gr): picchia la nonna per rubarle la pensione, fermato a posto di blocco dei Carabinieri

di Redazione - - Cronaca

Stampa Stampa

Carabinieri

GROSSETO – Aveva picchiato la nonna e fatto violenza anche sul padre, per accaparrarsi la pensione di 700 euro dell’anziana. E’ per questo motivo che un 28enne di Anzio (Roma) era stato raggiunto da un ordinanza di custodia cautelare per rapina e violenza privata del giudice per l’indagine preliminare del Tribunale di Roma. L’uomo è stato però fermato dai carabinieri della compagnia di Pitigliano (Grosseto) durante un normale posto di blocco sulle strade delle Colline del Fiora e durante il controllo alla banca dati si sono accorti che il 28enne non doveva essere lì. A questo punto ai militari non è rimasto altro che trarlo in arresto e accompagnarlo nella propria abitazione di Anzio, agli arresti domiciliari.

Tag:, , , ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.