Skip to main content

calcio Empoli: tre tifosi denunciati, aggredirono supporters laziali. Daspo in arrivo per gli incidenti con l’Atalanta

EMPOLI (FIRENZE) – Tre giovani, tra i 20 e 25 anni, tifosi dell’Empoli  sono stati identificati dalla polizia come gli autori di un’aggressione ai danni di altrettanti sostenitori della Lazio avvenuta la sera dello scorso 19 febbraio, quando le due squadre di serie A si affrontavano allo stadio Castellani. L’episodio avvenne all’interno di un locale dove i supporter biancocelesti furono invitati da quelli toscani a togliersi le sciarpe, per poi andare tutti all”esterno e rimanere coinvolti in una colluttazione. Uno dei tre supporter romani, riusciti poi a fuggire, si era provocato la frattura di una costola. Gli empolesi sono stati denunciati per violenza privata aggravata in concorso e per lesioni personali in concorso ed è stata chiesta l’applicazione del Daspo.

Un provvedimento simile, riferiscono fonti legate al commissariato locale, è atteso anche nei confronti due altri tifosi dell’Empoli, che hanno scavalcato le barriere nella sfida di ieri contro l’Atalanta. Altri due supporter che hanno acceso fumogeni sempre nel corso della partita con i bergamaschi, potrebbero a loro volta essere oggetto di Daspo.

castellani, Daspo, denunce, Empoli, tifosi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Firenze Post è una testata on line edita da C.A.T. - Confesercenti Toscana S.R.L.
Registro Operatori della Comunicazione n° 39741