Il decesso improvviso nel primo pomeriggio di venerdì 2 giugno

Lutto nel mondo della musica: scompare il Maestro Sir Jeffrey Tate, ospite anche dell’80° Maggio Musicale Fiorentino

di Roberta Manetti - - Cronaca, Cultura

Stampa Stampa

Sir Jeffrey Tate, improvvisamente deceduto oggi a Bergamo

FIRENZE – Al Teatro La Fenice di Venezia, alla notizia della morte improvvisa (probabilmente per infarto), nel primo pomeriggio, del Maestro Jeffrey Tate, hanno abbassato la bandiera a mezz’asta. Direttore d’orchestra fra i più colti e raffinati del panorama internazionale, aveva un rapporto profondo con l’Italia (era anche un appassionato di storia dell’arte). Qui è morto all’età di 74 anni compiuti da poco, stroncato da un malore all’Accademia Carrara di Bergamo nel primo pomeriggio.

Anche a Firenze era molto amato ed aveva riscosso enorme successo lo scorso 18 maggio dirigendo, nell’ambito dell’80° Maggio Musicale Fiorentino, «Ein deutsches Requiem» di Johannes Brahms per soli, coro e orchestra. Radio Rai 3 renderà omaggio al maestro scopmparso trasmettendo proprio la registrazione di questo concerto. Il Maggio Musicale, l’Orchestra e il Coro hanno espresso il loro profondo cordoglio.

 

Tag:, ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.