Il 19 maggio vicino allo stadio

Empoli (Fi): aveva adescato ottantenne per rubare falso Rolex, denunciata una 24enne senza fissa dimora

di Redazione - - Cronaca

Stampa Stampa

EMPOLI (FIRENZE) – È stata denunciata dalla polizia una 24enne senza fissa dimora accusata di aver derubato l’imitazione di un Rolex a un 83enne dopo averlo adescato e aver avvicinato la mano dell’uomo ai suoi seni. L’episodio risale allo scorso 19 maggio e avvenne vicino allo stadio empolese. La polizia è risalita alla donna che già in passato a Vinci (Firenze) si era resa protagonista di un simile episodio. Oltre a rispondere di rapina aggravata in concorso, è accusata anche di lesioni personali aggravate poiché l’anziano, alcune ore dopo, per lo choc sarebbe caduto provocandosi la frattura del femore. Il commissariato sta indagando se la ragazza possa essere la protagonista di almeno un altro paio di episodi simili avvenuti a Firenze sempre in quei giorni.

Tag:, , , ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.