Anas si rinnova e cambia anche il marchio

Anas: cambia il logo e studia nuove strategie, in vista dell’unificazione con Fs

di Camillo Cipriani - - Cronaca, Economia

Stampa Stampa

ROMA – Anas si rinnova. «La nuova immagine – si legge in una nota – rappresenta una sintesi del processo d’innovazione e della nuova governance aziendale: il vecchio logo si evolve in un marchio moderno che rappresenta, con un segno morbido e dinamico, una strada che avvolge un cerchio, un simbolo che rimanda al rullo alato ma che è anche una metafora della centralità del cliente-utente della strada. Un’evoluzione che tiene conto della grande storia dell’azienda che l’anno prossimo compie 90 anni».

«Anas – dichiara il presidente dell’azienda Gianni Vittorio Armani – sta crescendo e continua a crescere: nell’attenzione agli asset infrastrutturali esistenti, nell’impostazione di strategie di lungo termine con una programmazione pluriennale da 23 miliardi di investimenti, nelle risorse professionali, nelle competenze, nell’esperienza internazionale, nell’innovazione e nella tecnologia. Con il lancio del progetto `Smart Road´ prepariamo le nostre strade alla sfida della driverless car e con il programma `#greenlight´ le rendiamo ancora più sostenibili con la riduzione del consumo di energia. Abbiamo concluso i grandi lavori per la realizzazione dell’Autostrada A3 Salerno Reggio Calabria´, ora diventata A2 Autostrada del Mediterraneo´».

Tag:, , ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.