Il link al quale reperirle e gli orari delle prove

Concorso cancellieri: prove scritte, banca dati delle domande online sul sito del Ministero

di Paolo Padoin - - Cronaca, Top News

Stampa Stampa

ROMA – Il Ministero di giustizia ha pubblicato sul suo sito le modalità di svolgimento delle prove scritte, in programma, come noto, il 26, 27 e 28 giugno alla Fiera di Roma. Ha inoltre messo on line la banca dati delle domande per le prove scritte disponibile online fino al 23 giugno 2017 ore 16.

Ai fini della convocazione, i candidati sono ripartiti per gruppi, secondo l’ordine alfabetico di cognome e nome, a partire dalla lettera A alla lettera Z. Ciascun candidato dovrà presentarsi, presso la suddetta sede, nel giorno e ora indicati a fianco di ciascun raggruppamento nel quale è ricompreso il proprio cognome e nome.  Per accedere ai locali ove si svolge la prova, i candidati dovranno presentarsi muniti del documento di riconoscimento (carta di identità, patente auto con fotografia, passaporto, tessera postale, tessera di riconoscimento rilasciata da amministrazione pubblica, porto d’arma nonché altro documento riconosciuto ai sensi della vigente normativa), del codice fiscale nonché della ricevuta di convocazione alle prove scritte che tiene luogo della ricevuta di invio della domanda rilasciata dal sistema informatico, indicata all’articolo 7 del bando.

La ricevuta di convocazione, che conterrà anche l’indicazione del padiglione di assegnazione, potra’ essere scaricata a partire dal 19 giugno 2017 accedendo con le proprie credenziali al sistema di inoltro della domanda di partecipazione al concorso, con le medesime modalita’ gia’ utilizzate per stampare la relativa ricevuta di invio. I candidati potranno sostenere la prova esclusivamente secondo l’ordine di convocazione sopra indicato. Non saranno ammessi a sostenere la prova coloro i quali si presenteranno in giorno ed ora diversi da quelli stabiliti. I candidati che non si presenteranno nel luogo, nel giorno e nell’ora stabiliti per sostenere la prova, saranno ritenuti rinunciatari ed automaticamente esclusi dalla procedura.

Ecco il testo completo dell’avviso pubblicato dal Ministero:

Assistente giudiziario – 18 novembre 2016 – Concorso pubblico a 800 posti a tempo indeterminato, area funzionale II, fascia economica F2, nei ruoli del personale del Ministero della giustizia – Scheda di sintesi

►Avviso 13 giugno 2017
In linea la banca dati delle domande per le prove scritte disponibile online fino al 23 giugno 2017 ore 16

Dal 14 giugno 2017 è disponibile la casella di posta elettronica: bancadati.concorso@giustizia.it dedicata ai quesiti della Banca dati delle prove scritte pubblicata il 13 giugno 2017. La casella di posta elettronica, attiva fino 20 giugno 2017 ore 24, è riservata esclusivamente alla ricezione delle segnalazioni e non restituisce risposte. Le segnalazioni che non riguardano specificamente i quesiti non saranno prese in considerazione.

I candidati alla procedura concorsuale, nel trasmettere le comunicazioni, avranno cura di:

Indicare prioritariamente il numero/i della/e domanda/e oggetto di segnalazione e riportando per ciascuna, sinteticamente, l’oggetto dell’errore
Non allegare alcun documento
Indicare nome, cognome e codice fiscale
Le segnalazioni potranno essere inviate solo fino al 20 giugno 2017 ore 24. Oltre tale termine non saranno valutate.

Si ricorda che i quesiti non possono essere impropriamente utilizzati e/o diffusi, l’amministrazione si riserva ogni forma di tutela per eventuali indebiti utilizzi della banca dati.

Tag:, , ,

Paolo Padoin

Paolo Padoin

già Prefetto di Firenze
Mail

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.