I sindacati temono ripercussioni negative del nuovo codice degli appalti

Autostrade: sciopero degli addetti il 10 luglio, con presidio anche a Firenze

di Redazione - - Cronaca, Economia

FIRENZE – Sciopero in tutta Italia il 10 luglio dei lavoratori delle concessionarie autostradali, con presidi nelle autostrade a Frosinone, Pescara, Tortona (Alessandria) e Firenze Scandicci dove, al casello dell’A1, a partire dalle 10, si ritroverà una rappresentanza dei lavoratori impegnati a Firenze, Arezzo, Piacenza e Bologna. La vertenza si lega al nuovo Codice appalti che – spiegano i sindacati – limita la possibilità per le concessionarie di eseguire direttamente manutenzioni e progettazione, mettendo a rischio così migliaia di posti di lavoro saranno a rischio. Il testo definitivo – dichiarano Giulia Bartoli, Ottavio De Luca e Ernesto D’Anna, segretari generali regionali di Fillea Cgil, Filca Cisl e Feneal Uil – è sbagliato e dannoso ed avrà ripercussioni pesantissime sui livelli occupazionali, con ben 3.000 lavoratori a rischio a livello nazionale, di cui 200 nell’area toscana.

Tag:, , ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.