Tavolo tecnico alla presidenza della giunta

Toscana, crisi idrica: nasce piano decennale. Emergenze: Elba e Val di Cornia

di Gilda Giusti - - Cronaca, Economia

FIRENZE – Si è tenuto stamani, 19 luglio, il tavolo sulla crisi idrica in Toscana, convocato la settimana scorsa dal presidente Enrico Rossi. Insieme al presidente erano presenti gli assessori Federica Fratoni e Marco Remaschi, i direttori delle strutture ambiente, agricoltura, sanità, il presidente di Ait, Alessandro Mazzei, il direttore del Lamma, Bernardo Gozzini, oltre ai rappresentanti di Coldiretti, Confagricoltura, Confcooperative, Coldiretti, Cia, Legacoop Toscana.

Il presidente Rossi ha fatto il punto sull’emergenza proseguendo il ragionamento avviato nei giorni scorsi che pone al centro la necessità di una programmazione e di una pianificazione degli interventi che consentiranno alla Toscana di evitare il ripetersi in futuro di crisi dovute a situazioni climatiche che ormai si verificano ciclicamente. In quest’ottica il lavoro proseguirà su due fronti:

1) definizione di un piano interventi, di durata decennale, per affrontare e risolvere la crisi idropotabile nelle zone che ancora oggi sono più sofferenti da questo punto di vista, soprattutto l’isola d’Elba e la Val di Cornia;

2) realizzazione di uno studio per l’irriguo che, dopo un censimento di tutti gli invasi presenti in Toscana, ne calcoli il bilancio idrico e la portata, considerando che queste dovranno essere risorse polifunzionali da impiegare nel caso di nuove crisi idriche come quella attuale.

Nella nota della Regione non si fanno distinzioni fra zone e zone, oltre alle citazioni delle criticità all’Elba e in Val di Cornia. Tuttavia, si può sottolineare che l’area fiorentina (che comrende anche parte di Prato e Pistoia) non soffre grazie alla diga di Bilancino, una scorta polifunzionale. Capace anche di rifornire elicotteri e Canadair impiegati negli incendi devastanti di questo periodo.

Tag:, ,

Gilda Giusti

Gilda Giusti

Redazione Firenze Post

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.