L'annuncio delle Ferrovie

Treni: chiude per un mese la linea Pistoia-Montecatini Terme. Per raddoppio binari

di Sandro Bennucci - - Cronaca, Economia

FIRENZE – Stop ai treni sulla linea Pistoia-Montecatini Terme da domenica 6 agosto a sabato 2 settembre. Proseguono i lavori per il raddoppio ferroviario e nel mese di agosto saranno svolte attività propedeutiche all’eliminazione dei passaggi a livello. Quindi, spiega una nota delle Fs, per consentire l’operatività del cantiere, da domenica 6 agosto a
sabato 2 settembre la circolazione dei treni tra Pistoia e Montecatini Terme sarà sospesa.

Durante tutto il periodo sarà attivo, tra le due località, un servizio sostitutivo con autobus via autostrada A11 (compatibile con i lavori stradali in prossimità di Montecatini) che però non si fermeranno nella stazione intermedia di Serravalle Pistoiese. Continuerà ad essere garantito, con un autobus attrezzato o con mezzi dedicati, anche il servizio per i viaggiatori a ridotta mobilità che lo avranno prenotato presso la Sala Blu salablu.firenze@rfi.it oppure allo 02.323232 o 800.906060 (da rete fissa).

I sistemi di vendita di Trenitalia sono già aggiornati con la nuova offerta commerciale, che sarà consultabile anche sui
quadri orario arrivi e partenze nella stazioni della linea. L’orario di partenza e arrivo dei bus (che fermeranno nei
piazzali antistanti la stazione) potrà variare in base alle condizioni del traffico stradale. «Si invitano i viaggiatori – scrivono ancora le Fs – a prestare attenzione agli annunci sonori e visivi in stazione. Gli orari dei treni da Firenze per Pistoia e viceversa rimarranno pressoché invariati.  Per agevolare la mobilità è stata potenziata, nella fascia mattutina, l’offerta sulla relazione Viareggio-Pisa-Firenze».

Durante l’interruzione viene consigliato ai possessori di
biglietto ed abbonamento Trenitalia da Lucca / Tassignano-Capannori / Porcari / Altopascio per Firenze e
viceversa di percorrere l”itinerario via Lucca-Pisa-Empoli. Tra Viareggio / Lucca e Firenze i tempi di viaggio si potrebbero allungare di 30 minuti per l”interscambio treno-bus tra Montecatini e Pistoia. Inoltre, altri lavori nella stazione di Lucca: sono in programma lavori di riqualificazione del 3/o marciapiede e i binari 5 e 6 non saranno a disposizione dei viaggiatori. Per questo motivo alcuni treni potranno variare il binario di arrivo o partenza o modificare il tempo di viaggio di qualche minuto.

Tag:, ,

Sandro Bennucci

Sandro Bennucci

Direttore del Firenze Post
Scrivi al Direttore

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.