Skip to main content

Castiglion della pescaia (Gr): fa il bagno di notte e annega. Ritrovato la mattina dalla Guardia costiera

GROSSETO – Si sarebbe tuffato in mare per un bagno notturno per poi scomparire. L’uomo, un giovane, è stato ritrovato morto stamani dopo ricerche scattate la notte scorsa. E’ accaduto a Castiglione della Pescaia: il corpo senza vita è stato rinvenuto sulla spiaggia all’altezza del campeggio Etruria. A dare l’allarme e a tentare il primo soccorso era stato un bagnino che avrebbe sentito alcune urla provenire dal mare. Poi sono scattate le ricerche della Guardia costiera, sia per mare sia con un elicottero. Nel tratto di mare dove l’uomo sarebbe scomparso c’è adesso il divieto di balneazione.

annegato, bagno, notte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Firenze Post è una testata on line edita da C.A.T. - Confesercenti Toscana S.R.L.
Registro Operatori della Comunicazione n° 39741