Skip to main content

Pistoia: il prete che porta i migranti in piscina sarà affiancato per la messa

Le foto postate da don Biancalani su Facebook

PISTOIA – Polemica furiosa intorno a don Massimo Biancalani, il prete
che ha accompagnato alcuni migranti in piscina, postando poi le foto del gesto.
Domenica prossima non celebrerà la messa da solo, ma insieme al vicario
generale del vescovo. E’ quanto si apprende dalla diocesi di Pistoia. L’invio del vicario generale, si precisa, è in segno di solidarietà con don Massimo e per stemperare il clima infuocato.

Questo perché Forza Nuova aveva annunciato dice di voler organizzare una presenza consistente per controllare la  messa di domenica prossima di don Biancalani. Il vescovo di Pistoia, Fausto Tardelli, ha reagito annunciando che la
celebrazione sarà presieduta dal suo vicario generale. «Credo che qui si stiano davvero oltrepassando i limiti. Spero solo che si voglia scherzare, anche se lo scherzo mi pare di cattivo gusto», ha detto il vescovo dopo il comunicato di Forza Nuova ripreso dai giornali.

don Massimo Biancalani, migranti, pistoia, vescovo, vicario

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Firenze Post è una testata on line edita da C.A.T. - Confesercenti Toscana S.R.L.
Registro Operatori della Comunicazione n° 39741