Fiamme sotto controllo

Firenze, incendio sopra Careggi: bimba di 11 mesi e 3 anziani intossicati. Nardella sul posto

di Gilda Giusti - - Cronaca, Top News

L’elicottero prende acqua nella vasca installata all’interno del Meyer

FIRENZE – E’ stato finalmente messo sotto controllo l’incendio sulle colline sopra Careggi. Ma c’è anche una bambina di 11 mesi tra le persone che hanno fatto ricorso precauzionalmente a controlli medici per aver respirato fumo nell’incendio. Oltre a lei tre ottantenni sono stati assistiti dal 118 e altri quattro anziani sono stati
accompagnati al pronto soccorso del vicino ospedale di Careggi, la cui funzionalità non è stata in alcun modo compromessa dal rogo. Le condizioni delle persone soccorse non destano al momento preoccupazione.

Il sindaco di Firenze, Dario Nardella, e l’assessore comunale all’ambiente, Alessia Bettini, hanno raggiunto l’area interessata dall’incendio. La situazione è
sotto controllo: ci sono alcuni roghi residui ma le operazioni di bonifica sono rese difficili dal vento che da stamani spira sulla città. Le fiamme si sarebbero sviluppate dalla parte bassa della collina di Careggi, ma le cause dell’incendio sono ancora
in fase di accertamento. Il perimetro interessato comprende una quindicina di ettari e sono già stati chiamati i mezzi per la rimozione degli alberi bruciati, soprattutto olivi.

L’amministrazione comunale ha attivato il Coc (Centro operativo comunale) della protezione civile. Sul posto stanno attualmente lavorando 13 squadre dei Vigili del fuoco (con più di 50 persone), 20 squadre di volontari e di personale della
Città Metropolitana. Il Comune ha inoltre attivato 18 squadre di volontari di protezione civile (36 persone) per assistenza e vettovagliamento delle unità impegnate nello spegnimento e per possibile assistenza alla popolazione.

Tag:, , ,

Gilda Giusti

Gilda Giusti

Redazione Firenze Post

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.