Lucca, morti sul lavoro: sciopero di mezz’ora in occasione dei funerali delle due vittime

LUCCA – Basta morti sul lavoro. Cgil, Cisl e Uil della Provincia di Lucca, rinnovano le più sentite condoglianze ai familiari dei due lavoratori deceduti sul lavoro a Lucca venerdi 1 Settembre. In attesa dei necessari accertamenti ancora in corso da parte delle autorità preposte per definire le eventuali cause e responsabilità, ribadiscono che è inaccettabile che ancora oggi nel nostro paese continuino ad aumentare gli incidenti mortali sul lavoro. Un pò di strada è stata fatta sul versante della prevenzione, ma purtroppo ne resta ancora molta da percorrere.
A tal proposito chiediamo alle istituzioni l’apertura a livello provinciale di un tavolo specifico, con la partecipazione di tutti soggetti interessati, preposto ad affrontare l’argomento in questione.
Per sensibilizzare tutta la cittadinanza sul problema degli infortuni e della sicurezza sui luoghi di lavoro, Cgil Cisl e Uil di Lucca, in occasione dei funerali di Antonio Pellegrini e di Eugenio Viviani, hanno proclamato, dalle ore 15 alle ore 15,30 di domani martedì 5 settembre. una astensione dal lavoro per tutta la Provincia. La firma sul documento è delle segreterie provinciali CGIL, CISL, UIL.

lucca, morti sul lvoro, sciopero

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Firenze Post è una testata on line edita da Toscana Comunicazione srl
Registro Operatori della Comunicazione n° 23080