Skip to main content

Firenze, studentesse americane: il procuratore militare ha interrogato i due carabinieri

FIRENZE – Trasferta fiorentina per il sostituto procuratore Antonella Masala, della procura militare di Roma, per sentire i due carabinieri accusati di violenza sessuale da due studentesse americane. Secondo quanto appreso, stamani è stato ascoltato l’appuntato Marco Camuffo mentre nel primo pomeriggio dovrebbe essere interrogato il carabiniere scelto Pietro Costa. I reati che sarebbero contestati ai due carabinieri dalla procura militare, che avrebbe già acquisito parte delle carte in mano ai colleghi della procura di Firenze che indagano sulla presunta violenza, al momento sarebbero quelli di violata consegna e peculato.

carabinieri, procura militare, studentesse americane

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Firenze Post è una testata on line edita da C.A.T. - Confesercenti Toscana S.R.L.
Registro Operatori della Comunicazione n° 39741