Firenze Consiglio regionale: tensione per proteste del movimento senza casa, bloccata via Cavour

FIRENZE  – Momenti di tensione oggi in Consiglio regionale per una manifestazione di una quindicina di inquilini delle case popolari del quartiere Sant”Ermete di Pisa contro il degrado degli alloggi e del quartiere. La protesta si è svolta in concomitanza con la discussione, poi rinviata, di una mozione dedicata al tema in commissione sanità. Momenti di contatto tra i manifestanti e le forze dell’ordine sono avvenuti quando una delegazione ha cercato di entrare in Consiglio per seguire i lavori della commissione, su invito, hanno sottolineato i manifestanti, di alcuni consiglieri di opposizione. Successivamente si sono verificati altri momenti di tensione all’uscita dei manifestanti dall”Assemblea toscana, e dopo che una ragazza è stata trattenuta perché priva di documento di riconoscimento necessario per accedere alla sede consiliare. Altra tensione quando la ragazza è stata portata via per accertamenti. Gli inquilini stanno ora manifestando a oltranza davanti alla sede del Consiglio, nella centralissima via Cavour, con ripercussioni sul traffico circostante.

casa, lotta, movimento, protesta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Firenze Post è una testata on line edita da Toscana Comunicazione srl
Registro Operatori della Comunicazione n° 23080