Processo in corso

Firenze: morte Magherini, sentenza appello forse entro oggi

di Redazione - - Cronaca

Stampa Stampa

FIRENZE – Potrebbe arrivare nel tardo pomeriggio di oggi la sentenza del processo d’appello per la morte di Riccardo Magherini, l’ex calciatore quarantenne delle giovanili della Fiorentina, morto durante un fermo da parte dei carabinieri la notte tra il 2 e il 3 marzo del 2014, in Borgo San Frediano, nel centro storico del capoluogo toscano. Gli imputati sono quattro carabinieri e due volontarie della Croce Rossa.
La presidente della Corte d’appello, Maria Luisa Romagnoli, ha aperto la camera di consiglio dopo le arringhe dei difensori degli imputati. In primo grado sono stati condannati per omicidio colposo tre dei quattro carabinieri: Vincenzo Corni, a 8 mesi, Stefano Castellano e Agostino Della Porta, a 7 mesi ognuno. Assolti invece il quarto carabiniere e le volontarie della Croce Rossa.

Il procuratore generale Luigi Bocciolini, nella prima udienza, il 15 maggio scorso, aveva chiesto condanne di un anno per i tre carabinieri, di un anno per una volontaria del 118 e di 8 mesi per
un’altra soccorritrice.

Tag:, , ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.