Skip to main content

Elezioni 2018: l’Italia rischia uno stallo politico, lo dice l’Agenzia Fitch

ROMA – Le Agenzie di rating americane cercano d’influenzare la politica italiana. Fitch in un rapporto sul paese afferma: «L’Italia rischia uno stallo politico dopo le elezioni del 2018 e questo lascerebbe deboli le prospettive di riforme economiche. Sembra improbabile – si legge nel documento – che le elezioni portino a un governo fortemente orientato a politiche euroscettiche o populistiche, tuttavia un forte risultato per questi partiti (il riferimento è al M5s e alla Lega Nord, ndr) darebbe loro la capacità di orientare l’agenda politica. Come altrove in Europa, questo sarà un incentivo per un allentamento di bilancio. Se un governo sostenuto da una coalizione centrista dovesse cadere nella prossima legislatura, i partiti populisti potrebbero avere l’opportunità di entrare nel governo». Fitch dimostra anche in questo caso di non conoscere le vicende italiane e di parlare per sentito dire, seguendo quanto afferma la grande stampa indirizzata a sinistra. La Lega è stata per molti anni al Governo e non sembra che ci siano stati pericoli per la nostra democrazia.

Fitche, Italia, politica, rating

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Firenze Post è una testata on line edita da C.A.T. - Confesercenti Toscana S.R.L.
Registro Operatori della Comunicazione n° 39741