Skip to main content

Firenze, commerciante travolto e ucciso a Montespertoli: l’investitore si costituisce ai carabinieri

Una pattuglia dei carabinieri e un’ambulanza

FIRENZE – Si è costituito ai carabinieri l’automobilista che venerdì 8 dicembre, intorno intorno a mezzanotte, ha investito e ucciso con il suo furgone il commerciante fiorentino Leonardo Bianconi,  di 49 anni, lungo una strada nel comune di Montespertoli. L’uomo, un ultrasettantenne di Montespertoli, è stato denunciato. Nella serata di ieri, l’anziano ha contattato i militari dicendo di avere appreso dai telegiornali la notizia della morte di un pedone in via Virginio, dove era transitato a bordo del proprio furgone la sera prima e nel punto in cui pensava di aver colpito un palo della segnaletica stradale, in condizioni di scarsa visibilità a causa della forte pioggia.

I militari hanno riscontrato che il Fiat Ducato bianco dell’anziano aveva danni nella parte anteriore destra compatibili con la dinamica dell’incidente ricostruita, e anche i pezzi di plastica e di carrozzeria rinvenuti sul luogo dell’incidente combaciavano con quelli del mezzo appena ritrovato. Inoltre il modello del furgone era stato individuato dai carabinieri attraverso l’analisi delle telecamere di videosorveglianza dell’area. Il veicolo e’ stato sequestrato per essere sottoposto a ulteriori accertamenti tecnici.

carabinieri, commerciante travolto, Montespertoli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Firenze Post è una testata on line edita da C.A.T. - Confesercenti Toscana S.R.L.
Registro Operatori della Comunicazione n° 39741