Trattata in camera iperbarica

Pelago: famiglia senegalese (3 persone) intossicata dal monossido di un bracere

di Redazione - - Cronaca

PELAGO (FIRENZE) – Una famiglia senegalese di tre persone, una donna di 43 anni, un uomo di 57 e il loro figlio diciassettenne, è stata trasportata all’ospedale di Careggi per intossicazione da monossido di carbonio e sottoposte al trattamento in camera iperbarica. Secondo quanto appreso, a causare l’intossicazione potrebbe essere stato un bracere trovato nell’abitazione della famiglia, a Pelago, in provincia di Firenze. A chiamare i soccorsi è stata la notte scorsa la stessa famiglia: i tre sembra che non stessero bene da un paio di giorni. Quando sono arrivati i sanitari inviati dal 118 hanno notato il bracere nell’abitazione, chiedendo poi l’intervento dei vigili del fuoco che hanno accertato la presenza di monossido.

Tag:, ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.